Eventi

You Are Here: Home / Archives / Category / Eventi

Aquarium Show 2018

Categories:
09/04/2018

Nei giorni scorsi si è svolta a Milano, dal 23 al 25 Marzo, presso Fiera Milano City, la 1° Fiera Internazionale degli Acquari e dei Pesci Ornamentali.

Un appuntamento importante per tutti gli appassionati e neofiti, del meraviglioso mondo dell’Acquariofilia, sia nella versione d’Acqua Dolce, sia nella versione Marina, con acquari di tutte le dimensioni, dagli svariati layout, ma soprattutto pesci di ogni specie e dimensione.

Ogni partecipante ha potuto ammirare ma anche acquistare tutti i prodotti in esposizione, i più piccini hanno potuto conoscere dal vivo i due protagonisti dei meravigliosi film d’animazione Disney: Nemo e Alla ricerca di Dory ovvero Amphiprion Ocellaris, comunemente conosciuto come Pesce Pagliaccio, Nemo e Paracanthurus Hepatus ossia Pesce Chirurgo Blu, Dory.

Secondo alcuni esperti, solo nel nostro paese vi sono almeno 3 milioni di acquari che variano nelle dimensioni e 30 milioni di pesci di ogni specie, per fatturati da capogiro, circa 12 milioni di euro spesi per i mangimi e 53 milioni tra arredi ed accessori vari.

Molte le aziende intervenute da tutta Italia, con i loro prodotti ed accessori per l’acquariofilia dalla piccola, alla grande azienda, dai venditori, ai produttori, ognuno ha dato il proprio contributo con conferenze mirate, realizzazione di allestimenti acquari e relativi consigli per ottenere bellissimi risultati onde evitare errori.

Nel dettaglio le aziende Crystal Reef, Oase Living Water, Aquascaping Store, Acquario Mediterraneo e Mako Acquari hanno realizzato bellissimi layout dal vivo dando modo, ai visitatori, di seguire passo passo  la realizzazione di un acquario (piccolo ecosistema in miniatura), quale tipo di substrato usare in base al tipo di pesce che dovrà ospitare la vasca, la disposizione degli arredi, quella delle piante, quali sono i valori ottimali affinché i vostri ospiti crescano in un ambiente sano e tanti consigli ancora.

Nella Sala Workshop hanno dato il loro contributo teorico, spiegando nel dettaglio:

  • Paolo Galli, Professore dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca: Pet therapy e rapporto con l’acquariofilia.
  • Francesco Ciraci di Mako Acquari: Il ciclo dell’azoto.
  • Luca Tricerri di SaltWater Cloud: Internet of things (IOT) e Cloud computing applicati al controllo remoto dell’acquario.
  • Marcello Bianchin di Oase Living Water: Biomaster – L’importanza di un sistema biologico premium in acquariologia.
  • Nicoletta Ancona, del Polo Mostre e Musei Scientifici, Conservatore Acquario e Civica Stazione Idrobiologica di Milano: Aquario nostrano o esotico?
  • Giampiero Nieddu, Medico Veterinario: Animali pericolosi in acquario: rischi reali e leggende da sfatare.
  • Ike Olivotto, Professore dell’Università Politecnica delle Marche: Aspetti innovativi per un’acquacoltura ornamentale marina più sostenibile.
  • Daniela Florio, Professoressa Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna: Sanità e benessere dei pesci ornamentali.
  • Andrea Ongaro di Seachem, in collaborazione con Aquascaping Store: Esigenze delle piante in acquario.
  • Marco Parravicini, Vicepresidente dell’associazione di promozione sociale “Akuadulza”: Acquaponica e Home System: introduzione e nuove possibilità per l’acquariofilia.
  • Livio Leoni, Presidente dell’Associazione Italiana Ciclidofili: Ciclidi tra America e Africa, esperienze di allevamento tra diversi continenti.

Le aziende Oase Living Water nella persona Marcello Bianchin, General Manager e Davide Girelli, Sales Rappresentative vendite e la ditta Crystal Reef nella persona di Mirko Sacchetti, hanno mostrato gli acquari di nuova generazione che, oltre ad essere tecnicamente migliori, sono stati studiati per essere anche, ma soprattutto, elementi d’arredo.

Da segnalare la SaltWater Cloud di Luca Tricerri proveniente da Genova, che ha realizzato prodotti per l’automazione dell’acquario, un prodotto innovativo che sicuramente farà la felicità di molti appassionati, praticamente un’APP che vi permette di controllare a distanza tutti quelli che sono i parametri, valori del vostro acquario. Anche quando siete in vacanza, potrete controllare e nel caso ci fosse la necessità, resettare i valori come se foste a casa vostra.

Tutti loro hanno potuto dare consigli e assistenza, oltre a vendere i propri prodotti: mangimi, arredi, coralli, piante acquatiche e palustri, prodotti e attrezzature per la manutenzione, accessori di ogni genere, impianti e altre attrezzature tecniche  di ottima qualità, e poi vi erano gli ospiti d’onore, i pesci erano tanti e dai mille colori, dai più piccoli Characidae, Paracheirodon innesi ovvero Tetra Neon, ai più grandi Discus, ed alcune nuove specie, ma anche le caridine ovvero i gamberetti d’acqua dolce, come la Caridina Cantonensis, la Sakura Red Garnelen o la Crystal Black Shrimp, ed altre ancora.

Inoltre l’Oasi Discus Farm di Alessio Conti, invita i visitatori a raggiungere l’ Agriturismo OASI a Cassano Magnano (VA) con visite guidate per ammirare il loro allevamento di Bovini, Bisonti, Struzzi ed altro ancora, oltre ad una collezione di aerei che hanno fatto la storia dell’Aeronautica italiana ma non per ultimo il loro allevamento di Discus.

È stata un’occasione per i visitatori di ammirare e acquistare e per i professionisti del settore di conoscersi e confrontarsi sulle nuove tendenze e i nuovi prodotti.

Non solo, il giorno 24 Marzo l’evento è stato pubblicizzato anche al TG5, edizione delle 20,00 (al 29:20 minuto) con alcune interviste fatte ad alcuni partecipanti.

Oltre alla bellezza, alla passione e all’allevamento, recenti studi hanno portato alla luce una curiosità, ovvero, i lussureggianti giardini subacquei abbinati al lento e sinuoso movimento dei pesci, hanno un effetto rilassante per tutti coloro che hanno la fortuna di possedere un acquario in casa propria.

Per questa ragione invitiamo, sempre alla Fiera Milano City a Milano dal 22 al 24 Febbraio 2019, tutte le Associazioni Italiane, i  Club acquariofili, i Gruppi acquariofili, gli Allevatori, i Rivenditori, i Distributori, insomma tutti coloro che in un modo o nell’altro fanno parte di questo settore, a partecipare numerosi, contribuendo a presentare conferenze su le varie specie di pesci, di cardine, presentazioni della flora marina, d’ acqua dolce e palustre,  sulla realizzazione e manutenzione dei vari acquari, per far crescere maggiormente questa manifestazione e soprattutto la passione per questo meraviglioso mondo che è l’Acquariofilia, nei visitatori che verranno.

 

Elena Paulis