Amaranthaceae

You Are Here: Home / Piante / Amaranthaceae

La Amaranthaceae è una famiglia di piante sia terrestre che sommerse , nella versione terrestre troviamo piante a fiore, molte sono arbusti, fruticose, erbacee, rampicanti e alcune formano alberi.

Nella versione sommersa troviamo poche varietà tra le quali si conoscono la Alternanthera Reineckii , la Alternanthera Cardinalis e la Alternanthera Sessillis, oltre alla Alternanthera Reineckii Rosaefolia e la Alternanthera Lilacina (le prime nascono spontanea mentre le ultime due sono “ibridi” ottenute in laboratorio e coltivate in serra, non si trova in natura)

Queste piante palustri sono piante a stelo con foglie prevalentemente rosse ma di diverse forme e tonalità, è la pianta rossa per eccellenza, per questa ragione ci sono molti acquariofili che ne posseggono una o più esemplari nei loro acquari, le piante “naturali non sono adatte per i neofiti poiché sono difficili da coltivare, mentre le “ibride” sono molto più semplici e meno esigenti.

In acquario la pianta, deve essere inserita ad una distanza di 2\3 cm l’una dall’altra, il substrato deve essere ricco di nutrienti, fondamentali ferro e potassio, se tenuta in condizioni ottimali, tende a crescere dai 25 cm ai 50 cm, per questa ragione la posizione ideale è sullo sfondo e nei fianchi laterali, come resistenza non subiscono danni dall’attacco dei pesci ma bisogna prendere precauzioni per quanto riguarda le alghe che solitamente appaiono sulla parte superficiale della foglia ed è alquanto dannosa per la sua sopravvivenza.

Una buona illuminazione incoraggia le foglie a girare verso il suo lato rosso e ne accelera la crescita. Se tutto è fatto in maniera corretta vi troverete dei cespugli meravigliosamente rossi o rosa che contrasteranno il colore verde delle altre piante rendendo il vostro acquario decorativo e colorato. Cosa molto importante, se la pianta comincia a perdere il suo colore rosso o rosa, vuol dire che è sofferente e o ha bisogno di cure o sono da rivedere illuminazione e valori dell’acquario.

Habitat

In natura è originaria del Brasile, Amazzonia , Paraguai, ma si è propagata anche in Argentina e negli Stati Uniti d’America è presente in moltissime zone tropicali.

Vive in lagune fluviali ma di scarsa profondità dall’acqua limpida e chieta, con pochi alberi a farle ombra, per questa ragione il sole cocente l’aiuta a produrre carotenoidi e di conseguenza tutta la pianta assume quel colore rosso che la caratterizza .

 

Illuminazione e Temperature

Come precedentemente detto l’illuminazione è fondamentale , deve essere intensa forte e intensa dalla radice sino alla punta , per questo andrebbe posizionata sotto la luce diretta, le Ibride non hanno invece bisogno di maggiore illuminazione, accettano anche luce meno intensa, il PH varia da 6 a 7,5, acqua dolce leggermente acida, CO2 medio- alto.

Crescita e Riproduzione

Riproduzione tramite talee o con getti laterali. Come detto se assume una buona illuminazione la pianta cresce velocemente e le radici si ancorano sul fondo della vasca e si propagano per la sua lunghezza, esteticamente non sono molto gradevoli. Per tenerla curata andrebbe potata mensilmente nella parte superiore per dar modo alla pianta madre di germogliare lateralmente e acquisire così l’aspetto di un cespuglio rigoglioso.

Showing all 1 results

  • Alternanthera reineckii

    COD: IMAPIA-AMA-1.