Loricariidae

Ancistrus temminckii

You Are Here: Home / Pesci / Loricariidae / Ancistrus temminckii

Ancistrus temminckii

Tipico pesce da fondo, raggiunge grandi dimensioni se ha possibilita’ di movimento in ampi spazi. Adora rimanere rintanato tra tronchi e pietre non calcaree che devono essere presenti in gran numero nell’ acquario che lo ospita. Sono pesci piuttosto tranquilli e non disturbano, ad eccezione dei Discus, dai quali sono irresistibilmente attratti. livello PH 6-7.5 temperature acquario tra i 24° e i 26°

StumbleUponEmail
COD: IMAPSC-LOR-1. Categoria: .

Tipico pesce da fondo, raggiunge grandi dimensioni se ha possibilita’ di movimento in ampi spazi. Adora rimanere rintanato tra tronchi e pietre non calcaree che devono essere presenti in gran numero nell’ acquario che lo ospita. Sono pesci piuttosto tranquilli e non disturbano, ad eccezione dei Discus, dai quali sono irresistibilmente attratti. L’acqua e’ bene che sia mantenuta su valori neutri e sempre pulitissima.  Il corpo è piatto sul ventre, forma tipica dei pesci che trascorrono quasi tutto il loro tempo sul fondo, il corpo è nero o marrone scuro con macchie giallastre. Le pinne sono trasparenti e coperte di macchie nere. Ciò che rende particolare questo pesce sono le setole che gli adulti, e soprattutto i maschi, hanno sul muso. Le femmine ne hanno una fila sola, i maschi due e più lunghe si dispongono a formare un disegno a Y sul muso, e si biforcano in punta. Anche le femmine possono formare delle escrescenze sul muso, ma meno evidenti e meno diffuse rispetto agli esemplari maschi. La bocca è a forma di ventosa. Esiste anche una varietà albina ottenuta in acquario. Vive sul fondale e può formare piccoli gruppi. Le specie di questo genere possono respirare assorbendo aria attraverso lo stomaco e sopravvivere quindi in acque povere di ossigeno. Anche se pacifici a volte i  maschi possono diventare territoriali.Possono raggiungere dimensioni di circa 20 cm.

Habitat

Proviene dal Sud America più precisamente dal Suriname, bacino del fiume Marowijine e dal distretto di Saramacca.

Alimentazione

L’alimentazione deve essere soprattutto composta da verdure.  Benche’ si nutrano essenzialmente di alghe, quelle presenti nell’ acquario a volte non riescono a soddisfare le loro esigenze, quindi può essere integrata con apposite pastiglie da fondo a base di alga spirulina. Si possono aggiungere anche spinaci sbollentati e frullati fagiolini sbollentati e lattuga.

Riproduzione

Per la riproduzione è consigliato fornire l’acquario di grotte e gallerie allestite con massi,tronchi e anfore, gusci di noci di cocco tagliati a metà ma con un’apertura che possa essere utilizzata per entrare se soddisfatti tenderanno a riutilizzare sempre la stessa tana, una volta formate le coppie rimarranno fedeli nel tempo, l’accoppiamento è abbastanza rude, il maschio spinge con forza la femmina nella tana per farle deporre le uova ( depongono fino a 200 uova con un diametro di pochi millimetri ) dopo di chè la allontanerà dal nido,la fecondazione è esterna,da quel momento sarà solo il maschio ad occuparsene fino alla loro schiusa,le ventilerà con le pinne per evitare che ammuffiscano e per tenerle pulite, uscirà solo per mangiare. Dopo qualche giorno le uova cominceranno a schiudersi ma le piccole larve resteranno attaccate alla parete della tana dove si nutriranno del proprio sacco vitellino. Passati circa una ventina di giorni dalla schiusa i piccoli diventano avannotti saranno indipendenti e usciranno dalla tana per cibarsi, solo dopo che l’ultimo avannotto avrà lasciato la tana il maschio tornerà alla sua vita normale , fino alla prossima cova.

Dimensione

6 – 12 cm

Temperatura acquario

24 ° – 26°

Durezza dell'acqua

Media

Famiglia

Loricariidae

Vita media

8 – 10

Alimentazione

Erbivoro, Onnivoro

Livello di nuoto

Basso

riproduzione

Oviparo

dimorfismo sessuale

Si

pH

6-7.5

Aggressività v/conspecifici

Pacifico

Temperamento coinquilini

Pacifico

Numero min. di esemplari

4

Coppia formata

Si

difficoltà allevamento

1

Contact Us

Contatti

Aiutaci a crescere

Se hai correzioni o conosci dettaglio non riportati inviaceli, provvederemo a migliorare le informazioni del sito.
Lavora con noi: redazione@ilmioacquario.it

Inviaci una mail

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio