Goodeidae

Ameca splendens

You Are Here: Home / Pesci / Goodeidae / Ameca splendens

Ameca splendens

L’Ameca splendens originario del Messico è un pesce piuttosto attraente, presenta un corpo allungato, piuttosto compresso ai fianchi, con profili dorsale e ventrale accentuati e peduncolo caudale allungato. Dimensioni acquario 100x45x45. Dimensioni pesci da 2 cm a 10 cm.

StumbleUponEmail
COD: IMAPSC-GOO-1. Categoria: .

L’Ameca splendens è originario de Messico. È un pesce piuttosto attraente, presenta un corpo allungato, piuttosto compresso ai fianchi, con profili dorsale e ventrale accentuati e peduncolo caudale allungato. La Pinna caudale è ampia e a delta. I maschi hanno le pinne (soprattutto la Pinna dorsale ) più sviluppate. La Livrea prevede un colore di fondo che varia dal grigio azzurro al giallo con riflessi metallici. Lungo i fianchi piccole macchie nere, che nel maschio tendono a formare una larga fascia orizzontale nera, mentre nelle femmine sono più disperse. Le pinne possono essere trasparenti, tendenti al giallo e marezzate di nero: la pinna caudale nel maschio presenta un orlo giallo, bordato verso l’interno di nero. Una volta raggiunta l’età adulta, si sviluppa una colorazione unica, ed è un ottimo pesce per principianti. Sono anche un’ottima scelta se siete alla ricerca di un pesce che vive in acqua dura, generalmente vivono per 2-3 anni in acquario e può crescere fino ad 8 cm i maschi e 12 cm le femmine. Le femmine gravide possono essere molto grandi. I maschi sono facili da identificare, hanno una  striscia verticale gialla sulla fine della coda una volta raggiunta la maturità sessuale. È una specie molto resistente che vive in comunità , se in numero elevato della stessa specie tende a diventare aggressivo con gli inquilini più docili, potrebbero cominciare a mordere pinne e code. Il maschio alfa in un dato gruppo può essere identificato dalla sua colorazione luminosa e natura più vigorosa.
Gli Ameca splendens una volta erano molto popolari, ma negli ultimi anni la sua popolarità è diminuita drasticamente per questa ragione è diventato raro trovarli nei negozi.

Habitat

Questi pesci erano diffusi in Messico, nella regione di Jalisco, nel bacino del fiume Rio Teuchitlàn e Rio Ameca.

Alimentazione

Il nutrimento migliore sono,  invertebrati di piccole e medie dimensioni come chironomus o larve di insetti, Daphnia, Mysis e altri alimenti da fonti animali risulteranno ottimi per un pesce predatore come questo. Sono pesci voraci e mangiano tutto ciò che gli viene offerto Al fine di fornire loro una dieta naturale di materiale vegetale e alghe, è necessario fornire una forte luce per favorire la crescita di alghe, a cui potete aggiungere rondelle di zucchine pelate, lattuga, spinaci , cetriolo o piselli sgranati su base regolare, ma hanno bisogno di materiale vegetale, ideali sono alghe verdi, se non  avete abbastanza alghe disponibili, potete aggiungere anche altri cibi come artemia ( dette anche scimmie di mare),  aggiungete anche un mangime in fiocchi di alta qualità in combinazione con un pellet a base di spirulina. Due dei migliori alimenti per il loro nutrimento sono Hikari Spirulina Pellet galleggianti e New Life Spectrum Small Fish Formula . E ancora, possono essere alimentati con cibi congelati come blackworms ( vermi d’acqua), daphnia ( pulci d’acqua), e il gambero in salamoia.

Riproduzione

Preparate un habitat  con ghiaia, rocce e massi. Al momento della riproduzione il livello di aggressività tra pesci adulti si intensifica , quindi tenete le coppie separate sino alla nascita degli avannotti. La dimensione della vasca consigliata è di almeno 150 litri, con una base generosa e un’altezza di 25 cm risulteranno di sicuro i migliori, allestite il fondo con rocce e radici o tronchi. La corrente dovrebbe essere moderata. Per quanto riguarda la qualità dell’acqua, questa specie ha bisogno di cambiamenti maggiori di acqua  circa il 60  o l’ 80% ogni settimana, per un buon acquario con questa specie di pesci il cambio automatico d’acqua può essere utile, in caso contrario se le temperature dovessero risultare costanti o superiori a 24 ° C, i pesci possono ammalarsi e perdere così la resistenza contro le malattie rischiando la morte. Per la conservazione di un pesce sano e forte è consigliato dare al pesce un periodo di riposo, in Inverno con temperature inferiori a 20 ° C per la durata di 2 o 3 mesi, in modo da interrompere la riproduzione .In primavera, quando la temperatura aumenta lentamente, inizieranno la deposizione delle uova a 20 o 21 ° C e non si fermerà fino al nuovo periodo freddo o quando diventa troppo caldo 25 ° C. Sono pesci vivipari: la femmina non ha la capacità di conservare lo sperma del maschio come, per cui è necessaria una fecondazione per ogni parto. Si può capire che una femmina è in procinto di partorire dalla forma dell’addome che da tondeggiante diventa di forma più squadrata e appuntita in prossimità della zona anale. Le uova vengono gestionate  per 6-10 settimane, circa 3 mesi di gestazione dopo di che la femmina partorisce una ventina di avannotti di oltre 1 cm, già formati ed autonomi. I piccoli vengono espulsi uno ad uno a partire dalla coda e tanto lentamente che l’avannotto che inizia a sporgere dalla madre ha il tempo di distendere bene i raggi della coda e prepararsi così al nuoto. Alla nascita i piccoli risulteranno trasparenti e non usufruiranno di cure parentali. A momento del distacco dalla madre il piccolo porta ancora con se per alcune ore parte della “trofotenia” (filamento simile al cordone ombelicale), la struttura che lo teneva legato alla madre e da cui traeva nutrimento. Nel complesso il parto può durare fino un giorno. I Goodeidae sono gli unici tra i pesci, nella quale la femmina fornisce sostanze nutritive per i piccoli attraverso un cordone ombelicale, gli avannotti nascono in una dimensione insolitamente grande. A causa delle loro dimensioni, le femmine partoriranno pochi piccoli alla volta, ma le grandi dimensioni degli avannotti assicureranno la loro sopravvivenza non essendoci predazione da parte  della comunità.

Dimensione

6 – 12 cm

Durezza dell'acqua

Media

difficoltà allevamento

2

Famiglia

Goodeiade

Numero min. di esemplari

10+

Vita media

2 – 3

Aggressività v/conspecifici

Medio

Temperamento coinquilini

Molto aggressivo

pH

7.5 – 8.5

Alimentazione

Onnivoro

Coppia formata

Si

riproduzione

Serbatoio

dimorfismo sessuale

Si

Dimensione min. vasca

100x45x45

taglia max in acquario

2 – 10 cm

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Ameca splendens”

Contact Us

Contatti

Aiutaci a crescere

Se hai correzioni o conosci dettaglio non riportati inviaceli, provvederemo a migliorare le informazioni del sito.
Lavora con noi: redazione@ilmioacquario.it

Inviaci una mail

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio